I peccati capitali 7

Retro American Diner Mobili

I peccati capitali 7

In questo articolo parleremo di i peccati capitali 7 che dovremmo cercare di evitare quando si imposta a American DinerDal momento che nel mondo della decorazione (e questa regola è estesa a tutte le aree) è molto importante conoscere le regole, per sapere quando e come romperle. Mentre è vero che sottolineeremo il Classic American Diner Restaurant, queste regole saranno applicabili a qualsiasi linea di business impostata in questo stesso momento o Diner, Roadhouse, retrò caffè , ghiaccio epoca gelateria o pasticceria americana.

1- Concetto

- Sembra una semplice idea, ed è in linea di principio, ma è il primo errore che viene spesso commesso da i peccati capitali 7 e questo è un errore di base, se non siamo chiari sul concetto e stabiliamo buone basi (buone basi) difficilmente raggiungeremo la cima, quindi, quando si tratta di montare un American Diner di 50 di Non è abbastanza per afferrare tutto dal tempo intorno a 1950 e metterlo in uno shaker scuotilo, altrimenti l'unica cosa che otterremo è un viaggio ... .. verso il nulla.

- A questo punto dobbiamo determinare il concetto che vogliamo realizzare, per questo ci sono diverse formule, possiamo scegliere l'area, fare uno studio di mercato e basare su questa struttura un concetto per il quale vediamo una nicchia nel mercato o, se siamo chiari sul concetto, scegliamo un'area attraverso uno studio di mercato in cui troviamo una nicchia di mercato geografico per il concetto che intendiamo realizzare.

- Ma il concetto non lo è American Diner? Come parlare questo ragazzo? Capisco niente !!

- Cercherò di spiegarmi, nell'età dell'oro ci sono numerose correnti di decorazioni retrò, e alcune di esse possono essere complicate da «incollare» in base a quale svolta, quindi dobbiamo essere chiari se il nostro turno sarà bar, ristorante bar, ristorante Diner, hamburger, caffetteria, gelati, pasticceria, ecc ... una volta definito il turno, dobbiamo scegliere un concetto coerente, ad esempio, arredamento in stile Percorso 66, Classic American Diner, uno stile "più pesante" come l'HD (Harley-Davidson) o un altro tiro "canaglia" come el Café Racer (movimento originale dell'Inghilterra), o sei più il Diner Stile «PinUp» con colori audaci e variegati?

I peccati capitali 7

2- Coerenza

- Coerenza o buon senso, è qualcosa di fondamentale in ogni attività, ma come ha detto Voltaire » Il senso comune non è comune. »O come mi piace descriverlo«Il senso comune è il meno comune dei sensi.»E questo lo rende l'errore più comune di le 7 peccati capitali.

- Saremo in grado di mitigare molto questo punto se abbiamo definito bene il punto precedente "il concetto", quindi se per esempio decidiamo di impostare il decorazione en percorso 66 non mettiamo a Vespa Come parte della decorazione, sarebbe come servire la paella nel menu, personalmente li amo ma non in questo concetto .... Va notato che questo punto (a mio modesto parere) è il secondo punto più importante dietro # 3 e come vedremo in questo post tutti i punti ruoteranno in ogni momento intorno a lui.

3- cibo

- Questo punto sarà collegato a 1 e 2, (concetto + coerenza), quindi se abbiamo deciso di ricreare il tipico Bar strada americana, dobbiamo informarci un po 'per sapere che dovremmo servire e che non dovremmo, scopriremo sicuramente che possiamo servire un bene insalata di cavolo o un «Panino all'aragosta * e possiamo anche / dovremmo essere un po 'flessibili a questo punto cercando di adattarlo all'ora e all'area geografica attuali, ad esempio, possiamo perfettamente servire croissant e caffè per colazione, ma non includere fideua o frittata nel menu , ricorda il punto precedente 2 ... coerenza. Qui lascio una voce in un altro blog dove si parla di cibi tipici americani 10, che sembra davvero molto interessante: piatti 10 americani che non vengono esportati

* Si consideri che gli americani chiamano qualsiasi Sandwich Sandwich, come in Messico si chiama torta.

I peccati capitali 7

- All'interno di questa sezione e seguendo la linea di coerenza, devo confessare che mi dichiaro un nemico convinto del cibo preparato, precotto o congelato, per me è il peggiore i peccati capitali 7. Come difende "il mio grande amico" Gordon Ramsay (che è stato decorato con 16 stella Michelin) Prodotti per la cottura dei cibi devono essere freschi e di qualità, se vogliamo servire hamburger cercare di ottenere carne macinata fresca (e fresco non intendo congelato), così come ingredienti freschi e di qualità verdure per preparare i nostri hamburger, Se vogliamo servire costolette barbecue facciamolo noi stessi con la nostra ricetta, ogni commensale può stare a casa e mangiare le costole che vendono al supermercato, ma va nel nostro stabilimento perché vuole qualcosa di diverso e a questo punto merita il nostro rispetto e dedizione.

- Il cibo di qualità dovrebbe essere servito in pezzi di porcellana o vetro di qualità, ma per l'amore di Dio, niente plastica!

- Personalmente, penso che questo sia il punto più importante e più forte del 7 Deadly Sins... In effetti sono convinto che potresti saltare l'altro 6 con alcuni piatti che tolgono il significato e diventano ancora il "Re del Mambo", ora, se i tuoi piatti falliscono LETTERAMENTE per far saltare le lacrime di emozione, allora dobbiamo seguire queste regole .

4 - mobili

Come abbiamo discusso in un post precedente chiamato «Idee di decorazione American Diner»E di cui faccio il seguente estratto ... [La prima impressione di sentire la qualità e il comfort di un bene Banca retrò American Diner, sgabello da bar americano o sedia Diner Sarà l'arma più importante per impregnare i nostri clienti con sicurezza, oltre all'importanza di avere un buon supporto strutturale sul quale verrà svolto il servizio e questo sarà definito dal tavoli Diner American Retro dal momento che la cena avrà bisogno di sentire la solidità e la sicurezza nelle loro mani] ...

Quindi svilupperemo gli elementi di arredo, che dobbiamo evitare per evitare di cadere in uno di questi gli 7 peccati capitali.

Quando il commensale si siede nel banche (cabine) Dovrebbe sembrare come se fosse su una classica auto di 50, cioè, fluttuante, e basta Banche American Diner sono stati quindi fabbricati con lo stesso sistema della stragrande maggioranza delle automobili. Qui lasciamo un'immagine del famoso sistema Flex-O-Lator che è ancora usato nell'autentico Banche American Diner.

I peccati capitali 7

sgabelli da bar americani a differenza irlandese, inglese o europeo (stesso tempo) sono stati caratterizzati da piedi di larghezza cromati e profili, così come un buon sgabello deve avere un profilo cromato su 15-20 cm.

I peccati capitali 7

Dobbiamo tenere a mente che in quel momento i materiali che erano comunemente usati erano ferro e legno, quindi il mobili Diner era pesante «pesante», tenendo presente questo non è concepito a sedia American Diner alluminio o peso leggero, questo deve essere pesante e dare una sensazione di robustezza, preferibilmente con sedili di spessore 5 cm.

I peccati capitali 7

I tavoli, come il resto dei mobili, erano realizzati con protezioni laterali in alluminio che proteggevano i bordi dei tavoli da urti, questi profili, come la tavola erano larghi, attualmente la misura standard che di solito viene utilizzata è la tavola 30 mm con profilo in alluminio a strisce 55 mm, anche se potremmo utilizzare schede 30 mm con profilo 30 mm, personalmente non lo consiglio, perché visivamente "sottili". In ogni caso, il profilo dovrebbe essere ampio e realizzato in alluminio graffiato (o in un altro metallo cromato o lucidato), niente di plastica grigia o metallo semplice, questo punto è discutibile come mettere reggaeton su un American Diner.

I peccati capitali 7

I peccati capitali 7

5 - Vinyl

Come direbbe il mio "amico" Mauricio ColmeneroMa che cos'è, eeeeeeees?! ed è che da qualche tempo, ho osservato un abuso eccessivo con il vinile in questo tipo di decorazione, per vedere, (come ha detto Freddy Krueger) andiamo in parti. Partiamo dal presupposto che in quel momento i segni erano dipinti, non vinilaban, dai, che l'unico vinile che conoscevano erano i dischi! ma oltre a questo, con coerenza (vedi punto nº2) possiamo usare il vinile come un grande alleato. Per esempio, possiamo vinificare un muro il muro alla fine della strada di questa immagine. Ma non ci vendichiamo e pretendiamo di vinilare l'intera facciata, i muri ecc ... Non voglio essere stanco ma mi riferisco nuovamente al punto Nº2 ... che è l'errore più comune di i peccati capitali 7...

I peccati capitali 7

6 - Illuminazione

Come abbiamo detto all'inizio di i peccati capitali 7 «Dobbiamo conoscere le regole per sapere quando e come infrangerle», ad esempio se guardiamo l'immagine precedente il soffitto è piatto, in blu e con luci incassate ... ..non un singolo lampada retrò Neon, ma come vedrai stanno ricreando il Highway percorso 66... .. il soffitto è blu per il cielo, ovviamente non dovrebbero esserci lampade a sospensione ... questo è esattamente ciò che intendiamo per "dobbiamo conoscere le regole per sapere quando e come infrangerle" quindi a meno che non intendiamo ricreare uno spazio esterno che dobbiamo posizionare lampade retrò all'interno, la classica lampade retrò Sono caratterizzati dall'essere realizzati con vetro opalino e hanno datalles cromati. È importante coccolare ogni dettaglio, di solito e dalla mia esperienza osservo che questo semplice dettaglio è spesso preso in quel modo ... un semplice dettaglio minore, ma credimi se ti dico che questo dettaglio è equivalente (dal punto di vista gastronomico) al sale di un bar di pane ... .. »i piccoli dettagli fanno la differenza ».

  • El Neon Retro, sia sulla facciata dello stabilimento o all'interno.

Per favore, niente di lastre di metacrilato a righe illuminate o stringhe di luci a led, il Neon è Neon e periodo. Possiamo mettere o non mettere, questa è la scelta di tutti ma non mettere le corde di luci in sintonia e fingere di simulare un Neon, Se stiamo per mettere un Neon, questo è un vero neon!

I peccati capitali 7

7 - Jukebox, Rockola o Gramola

Per finire i 7 Capital Sins Lascio questo punto per ultimo perché è "la torta ginda", oltre ad essere un argomento molto controverso, ma spero che dopo aver letto l'intero post capirai il punto. Il Jukebox (noto anche in Spagna come Sinfonola o Gramola) era un elemento quasi indispensabile in un ristorante americano, era come oggi le "slot" dei bar spagnoli, quindi dovrebbe essere anche nel nostro progetto, anche se il nostro concetto si basa sul tavola calda, Café Racerun bar Harley (Per esempio). La polemica viene fornito con il Jukebox repliche e che io personalmente non sono affatto un fan delle repliche Jukebox per i ristoranti, è vero che per una famiglia hanno il loro punto perché occupano poco spazio e sono anche poco costoso, ma per un ristorante sono troppo piccoli (un livello decorativo) più essendo praticamente inutile livello sonoro livello tecnico e insufficiente, detto questo, è 100 volte meglio effettuare un Jukebox originale nel nostro ristorante prima una replica (anche in grado di sfruttare economicamente e portare benefici economici) e nel caso in cui Se scappiamo dal budget, è preferibile non mettere nulla su di esso o metterne uno danneggiato (ripristinato esternamente) prima di una replica.

Personalmente, provo una particolare predilezione per Rock-Ola CD Gorgogliatore e per il Leisure Rocket Suono 88.

I peccati capitali 7

Questi sono i 7 Capital Sins in cui dobbiamo cercare di evitare di cadere se intendiamo creare un ristorante Diner di successo, speriamo che questo articolo ti sia piaciuto e soprattutto che sia stato utile mentre diverti 😉, ti invitiamo anche a vedere i nostri post precedenti come «Idee di decorazione American Diner"o Vuoi guidare una Diner americano?.

* In questo articolo non abbiamo parlato del cliente o del servizio, che è fondamentale, ma facendo riferimento al punto Nº2, diciamo che per montare qualsiasi attività commerciale si deve essere coerenti con se stessi e sapere se davvero hanno una passione per quello che fa ( o fingere di fare), altrimenti meglio dedicarsi a qualcos'altro.

Questo articolo è stato pubblicato in Blog. Segna come preferito permalink.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *